rotate-mobile
Cronaca Gissi

Sequestrata piantagione di cannabis nei boschi del Medio Vastese

Le piantine erano coltivate in vasi in un luogo poco visibile all'interno di un bosco. Ignoti i coltivatori, per scoprire l'identità dei quali sono in corso ora indagini.

Il comando di Gissi del Corpo Forestale ha scoperto in un’area boschiva a“Policorvo” a Carpineto Sinello, una coltivazione illegale di cannabis.

Le piantine, dalle quali venivano ricavate marijuana e hashish, erano coltivate in vasi  in un luogo poco visibile all’interno di un bosco. Ignoti i coltivatori, per scoprire l'identità dei quali sono in corso ora indagini.

Tutte le piante sono state sottoposte a sequestro.

Sequestro cannabis nel Medio Vastese

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrata piantagione di cannabis nei boschi del Medio Vastese

ChietiToday è in caricamento