menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

37 chili di droga nei trolley: la Squadra Mobile di Chieti arresta tre persone a Pescara - FOTO

Una coppia e un giovane in manette per spaccio. Il valore della droga sequestrata, una volta immessa sul mercato, sarebbe stato di circa 250 mila euro

Tre arresti e il sequestro di 37 chili di sostanze stupefacenti: è il risultato di un’operazione antidroga della IV sezione narcotici della questura di Chieti. L’operazione, nata sviluppando i contatti di alcuni pusher teatini, ha condotto a una palazzina nella zona nord di Pescara portando poi all’arresto di D.A.S.M., pescarese di 31 anni, e dei coniugi romeni B.M., 38 anni e B.M.N., 43, tutti e tre con precedenti.

Ieri sera gli agenti, notando l’andirivieni nei pressi del condominio in questione, decidevano di fermare un uomo, appena uscito dall’andone con addosso un borsone, mentre si muoveva a bordo di una utilitaria. All’alt ha cercato di eludere il controllo, andando a collidere con l’auto dei poliziotti teatini. Ma dalla perquisizione scaturita subito dopo sono stati rinvenuti, all’interno di un borsone  e di un trolley, 10 involucri di marijuana e 50 panetti da 100 grammi di hashish.

La perquisizione è stata poi estesa all’abitazione dei due coniugi romeni, dove poco prima era stato visto entrare il fermato: all’interno sono stati trovati, occultati in un'altra valigia, 21 chili di marijuana e 8800 euro in contanti.
Per tutti sono scattate le manette ai polsi con le accuse di detenzione ai fini di spaccio. 

Il valore della droga sequestrata, una volta immessa sul mercato, sarebbe stato di circa 250 mila euro.

1bis-2 2bis-2


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento