menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cumuli di rifiuti alla foce del fiume Arielli: sequestrate due aree

La Guardia Costiera di Ortona ha posto sotto sequestro penale due aree su cui insistevano cumuli di rifiuti di diversa tipologia, per un totale di 250mq circa

La Guardia Costiera di Ortona ha posto sotto sequestro penale due aree nei pressi della foce del fiume Arielli su cui insistevano cumuli di rifiuti di diversa tipologia, per un totale di 250 mq circa.

Qui gli uomini del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale (N.O.P.A.) della Capitaneria di Porto di Ortona hanno accertato la presenza un cumulo di sabbia frammista a rifiuti e di una discarica di copertoni di autoveicoli, sedie di plastica, materiale ligneo e ferroso depositati a seguito di operazione di bonifica e mai rimossi.

Il responsabile è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per abbandono e deposito incontrollato di rifiuti e occupazione abusiva di area demaniale marittima.
foto 4 (1)-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Abruzzo in zona arancione: cosa cambia da oggi

Attualità

Variante inglese del Covid, boom di casi a Guardiagrele

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento