rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Sindaco Di Primio senza assicurazione: gli sequestrano l'Audi

Il primo cittadino viaggiava su un'auto con targa tedesca e copertura assicurativa non valida. E' stato fermato sabato pomeriggio per un controllo

Patente e libretto, ma l'assicurazione è scaduta. Così sabato pomeriggio il sindaco Umberto Di Primio si è visto sequestrare la propria auto. Una bella Audi che il primo cittadino di Chieti era andato ad acquistare in Germania a gennaio scorso. Proprio per questo il mezzo non sarebbe stato trovato in regola.

La vettura con targa tedesca aveva l'assicurazione scaduta. Ma a Di Primio, al corrente che la targa straniera andava al più presto cambiata, era stato riferito dalla Motorizzazione che avrebbe potuto continuare a circolare tranquillamente per un anno.

Invece durante il controllo è emerso che la targa era già scaduta e la copertura assicurativa non era valida in Italia.

Al sindaco non è servito spiegare alle forze dell'ordine che già si era attivato per regolarizzare la faccenda. Niente da fare: l'Audi A6 è stata sequestrata.

Secondo Di Primio, che agli organi di stampa dice di essere dispiaciuto per l'accaduto, non ci sarebbero gli estremi per una multa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindaco Di Primio senza assicurazione: gli sequestrano l'Audi

ChietiToday è in caricamento