rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Vasto

Lotta al traffico illegale di vongole: sequestrato mezzo quintale, sanzioni da 5 mila euro

Controlli serrati della guardia costiera di Vasto, che è riuscita a bloccare un metodo ingegnoso per riuscire a pescare più del limite giornaliero consentito

Cinque quintali di vongole sequestrate e sanzioni amministrative per un valore di oltre 5 mila euro. È il risultato di diverse operazioni di controllo contro la pesca abusiva di molluschi dell'ufficio circondariale marittimo di Vasto. Gli operatori sono stati impegnati nelle ultime ore in appostamenti, ricognizioni e controlli specifici, portando a termine diverse operazioni contro coloro che vogliono aggirare il sistema della tracciabilità e delle norme sanitarie al fine di ottenere maggiori profitti

I militari hanno scoperto, tra l’altro, un sistema illegale di commercio derivato dall’abbandono di partite di vongole in mare, segnalate con dei gavitelli (piccoli galleggianti), successivamente recuperate mediante piccole imbarcazioni da diporto, attività che permette alla vongolara di pescare una quantità di prodotto che supera i limiti giornalieri e di venderlo fuori dai canali ufficiali. 

Una delle partite di vongole sequestrate era peraltro diretta in Campania. 

Tutte le vongole sequestrate, a seguito della certificazione del veterinario, essendo ancora viventi sono state rigettate in mare mediante l’ausilio dei mezzi nautici in dotazione a Circomare Vasto.

Non si ferma l’attività di contrasto al fenomeno da parte della guardia costiera di Vasto, che continuerà a controllare il settore della vendita al dettaglio di prodotti ittici e della ristorazione, al fine di confermare e assicurare ai cittadini il corretto ciclo della commercializzazione del prodotto ittico. 

Schermata 2020-07-17 alle 14.37.33-2

Schermata 2020-07-17 alle 14.37.46-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al traffico illegale di vongole: sequestrato mezzo quintale, sanzioni da 5 mila euro

ChietiToday è in caricamento