Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Chieti Scalo

Sequestrato centro di scommesse illegali, denunciato il titolare

La guardia di finanza indagava da gennaio e ha scoperto che nell'agenzia operava una società straniera priva di autorizzazioni. Sequestrati pc, monitor, fax e stampanti e individuato un dipendente non in regola

Sequestrato un centro di scommesse illegali a Chieti Scalo. È il risultato di indagini che la guardia di finanza ha cominciato a gennaio nel capoluogo teatino. 

In base alla ricostruzione dei militari, nel locale operava una società straniera che permetteva agli scommettitori di giocare senza alcuna autorizzazione dell’Aams (Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato) o della questura di Chieti.

Al locale di 150 metri quadri al piano terra di un palazzo sono stati messi i sigilli. Le Fiamme gialle hanno poi sequestrato sei pc, nove monitor, stampanti e fax usati per le giocate. Nel corso dell’operazione è stato individuato un dipendente che lavorava in nero per il centro scommesse. La procura ha aperto un procedimento penale a carico del titolare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrato centro di scommesse illegali, denunciato il titolare

ChietiToday è in caricamento