Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Vasto

Lotta ai furbetti della spiaggia libera: sequestrati 180 ombrelloni e due campi da beach volley

L'operazione della Guardia Costiera questa notte, in località San Tommaso – Area Sic di Vasto Marina. Presto si ripeterà in altre zone

Tempi duri per i furbetti della spiaggia libera che lasciano le loro attrezzature anche durante la notte per "occupare" il posto migliore di fronte al mare. La scorsa notte, infatti, gli uomini della Guardia Costiera, insieme al Comune di Vasto e al cruppo comunale di Protezione Civile hanno provveduto a sequestrare tutte le attrezzature da spiaggia lasciate incustodite in località San Tommaso – Area Sic di Vasto Marina. 

In tutto hanno trovato oltre 180 ombrelloni, sedie a sdraio, una Hawaiana e addirittura due campi da beach volley non recintati. 

"Questa operazione – spiega il comandante Cosimo Rotolo – si è resa necessaria al fine di garantire a tutti la possibilità di poter fruire della spiaggia libera, evitando che alcuni potessero arbitrariamente continuare ad occuparla in maniera non conforme".

L’operazione si è conclusa alle prime luci dell’alba e verrà riproposta in altre zone dove questo fenomeno è particolarmente presente.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta ai furbetti della spiaggia libera: sequestrati 180 ombrelloni e due campi da beach volley

ChietiToday è in caricamento