Trasportava una tonnellata di cozze senza tracciabilità: scatta il verbale da 4.500 euro

Operazione della guardia costiera di Vasto, che ha sequestrato i prodotti ittici, poi sottoposti a controllo veterinario e donati a istituti di beneficenza

Una tonnellata di cozze sequestrate, una sanzione da 4.500 euro, il sequestro e la confisca dei prodotti ittici. È il risultato di un'operazione della guardia costiera di Vasto, effettuata nei giorni scorsi. Gli uomini dell'ufficio circondariale marittimo di Vasto si sono insospettiti per la presenza di alcuni furgoni frigoriferi in sosta sulla Ss 16, in Agro di Vasto. 

A quel punto, è scattata l'ispezione a uno dei mezzi adibito a trasporto di prodotti ittici. A bordo era trasportata una tonnellata di mitili, divisi in 100 sacchi, senza alcuna documentazione che ne certificasse la provenienza e tutte le informazioni necessarie per la corretta tracciabilità e la vendita. 

Il conducente del veicolo è stato scortato fino agli Uffici della Guardia Costiera, dove ha ricevuto un verbale amministrativo da 4.500 euro, mentre i mitili sono stati sequestrati. 

A seguito degli accertamenti sanitari effettuati dal veterinario di turno del servizio sanitario locale, i prodotti sono stati ritenuti commestibili, dunque sono stati donati in beneficenza a cinque istituti caritatevoli, che li serviranno nelle loro mense. 

La Guardia Costiera continuerà nella sua attività di monitoraggio nel settore della pesca sia professionale che sportiva anche nel periodo estivo.

Cozze sequestrate 2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cozze sequestrate-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si è spento a 60 anni Marcello Petaccia, proprietario di un'ottica a Chieti

  • Venticinquenne si ribalta con la Bmw a Chieti: miracolosamente illeso

  • Presentata la nuova giunta comunale a Chieti: Rispoli al lavori pubblici, Pantalone al commercio

  • Il Consiglio di Stato boccia definitivamente il progetto Mirò: stop al centro commerciale di Santa Filomena

  • Tamponamento a catena sull’asse attrezzato, diverse auto coinvolte

  • "I dipendenti con un familiare in attesa di tampone devono andare al lavoro": la denuncia dell'Usb

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento