Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Rifiuti abbandonati in un'area di 7mila metri quadrati, blitz della guardia costiera[FOTO]

La scoperta nell'ambito di controlli istituzionali, del caso è stata informata l'autorità giudiziaria

Discarica abusiva scoperta a Cupello dal personale dell'ufficio circondariale marittimo di Vasto, che negli ultimi giorni ha concluso un'importante attività di salvaguardia dell'ambiente. 

Grazie ai sopralluoghi portati a termine nell'ambito dei controlli istituzionali, è stata rinvenuta un'area, nel comune di Cupello, con un gran numero di rifiuti inerti e materiali misti, per un totale di 7mila metri quadrati tra interni a un capannone e un'area circostante esterna.  

I militari della guardia costiera intervenuti, dopo aver preso atto della natura dei rifiuti, hanno proceduto a riferire alla competente autorità giudiziaria degli accertamenti effettuati, essendo stata ipotizzata la creazione di una discarica abusiva all’aperto e di un deposito incontrollato di rifiuti non separati, non categorizzati e privi di ogni tipo di indicazione riportante il codice Cer.

L’operazione si inserisce nell’ambito dei controlli sia preventivi che repressivi, finalizzati alla tutela dell’ecosistema marino e costiero svolti dalla Capitaneria di porto-guardia costiera in ragione di specifiche competenze in materia ambientale e della dipendenza funzionale dal ministero della Transizione Ecologica, e pertanto l’attività a tutela dell’ambiente continuerà, senza soluzione di continuità, da parte del personale della guardia costiera di Vasto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti abbandonati in un'area di 7mila metri quadrati, blitz della guardia costiera[FOTO]

ChietiToday è in caricamento