Cronaca

Università D'Annunzio: lauree in fisioterapia annullate, il Tar dà ragione agli studenti

Un anno fa un decreto del rettore aveva dichiarato non idoneo il titolo di studio ottenuto nel 2005 da 100 fisioterapisti diplomati a Cosenza dopo la riconversione creditizia nel campus teatino. Il tribunale amministrativo lo smentisce

Il Tar accoglie il ricorso di 100 fisioterapisti che un anno fa si erano rivolti al tribunale amministrativo dopo che un decreto del rettore dell’università D’Annunzio annullava la loro laurea.

Un esito che mette definitivamente in salvo carriere avviate da anni. I ricorrenti prima del 1995 avevano frequentato un corso di tre anni all’Incp (Istituto nazionale corsi professionali) di Cosenza per ottenere un diploma in fisioterapia. Dopo la riforma universitaria si sono immatricolati nell’ateneo teatino per ottenere la laurea triennale grazie alla riconversione creditizia. La vicenda sembrava terminata fino a che nel 2009 l’università ha dichiarato non idoneo il titolo di studio ottenuto dall’Incp: il 4 aprile 2012 un decreto del rettore Franco Cuccurullo ha annullato la carriera universitaria e la laurea conseguita.

I fisioterapisti, dunque, non avrebbero potuto neppure iscriversi alla D’Annunzio con i benefici previsti dalla legge. Piuttosto, per esercitare avrebbero dovuto affrontare il test d’ingresso in fisioterapia e, una volta conquistato uno dei posti disponibili, immatricolarsi e frequentare per tre anni lezioni e tirocini obbligatori. Insomma, la formazione di professionisti competenti e sul mercato da anni, sarebbe dovuta ricominciare da capo solo per ottenere formalemente il titolo di studio.

Ma per il Tar sollevare la questione a distanza di 7 anni dal conseguimento del titolo non rientra in un “termine ragionevole”. In più il decreto del rettore richiama sentenze del Consiglio di Stato che si riferiscono a corsi annuali istituiti dall’Incp fra il 1995 e il 1996, mentre gli studenti della D’Annunzio hanno conseguito il titolo precedentemente e dopo tre anni di studio. La laurea in fisioterapia è salva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università D'Annunzio: lauree in fisioterapia annullate, il Tar dà ragione agli studenti

ChietiToday è in caricamento