rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Scuole a rischio: i 5 Stelle divulgano gli studi di vulnerabilità sismica

Assemblea pubblica in piazza Carafa. Sedici scuole, dai nidi alle medie, sotto la lente di ingrandimento. Gli studi di vulnerabilità sismica commissionati dal Comune tra il 2010 e il 2011

All'incontro hanno partecipato anche la consigliera regionale Sara Marcozzi e il deputato Gianluca Vacca, che ha presentato alcuni emendamenti al decreto recentemente approvato dalla Camera relativo alle verifiche della vulnerabilità sismica in tutte le scuole italiane situate nel cratere.

Presente anche il Gruppo terremoto sicurezza scuole: “Ciò che abbiamo potuto constatare – il commento a margine dell’assemblea-  è che la situazione, come molti di noi immaginavano, è di estrema gravità. Nessuna scuola, tra le 15 citate, risulta essere adeguatao. Accanto a ciò è evidente il fatto che risultino mancanti le prove di molti altri edifici scolastici, per gran parte di pertinenza provinciale. Se per molti aspetti possiamo, in qualità di genitori, ritenerci soddisfatti della divulgazione di tali indici, non possiamo non esprimere il nostro più totale disappunto sui dati tecnici ottenuti. Tali dati infatti risultano in possesso della nostra amministrazione già da anni, senza che mai, fino ad oggi, vi sia stata alcuna comunicazione nei confronti dei fruitori delle strutture scolastiche.

Tale comportamento non può considerarsi accettabile da parte di chi con i voti della gente occupa un ruolo che, per definizione, è al servizio della gente. D'altro canto – chiudono - dobbiamo esprimere solidarietà verso i nostri dirigenti scolastici che assorbono tutto il peso di questa responsabilità, abbandonati anch'essi dalle istituzioni. Questa nostra solidarietà tuttavia non può essere incondizionata, ma è e sarà la conseguenza di un'alleanza tra loro e noi genitori nel trovare risposte e soluzioni”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole a rischio: i 5 Stelle divulgano gli studi di vulnerabilità sismica

ChietiToday è in caricamento