Scuole aperte al comprensivo 1 Chieti dal 10 al 24 gennaio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

"We care, una scuola di senso e di qualità", "L'obiettivo della nostra Scuola", afferma la dirigente scolastica Serafina D'Angelo, "è infatti quello di sviluppare conoscenze disciplinari significative negli alunni e competenze disciplinari e trasversali valide, coniugando sapientemente la migliore tradizione della pedagogia italiana con le migliori prassi innovative, quali la didattica digitale e la progettazione per competenze". I risultati? Fortemente positivi, come confermano i dati dell'ultimo triennio delle prove INVALSI nazionali che testimoniano in modo oggettivo l'eccellenza dei risultati degli alunni delle classi V Primarie e III Secondarie del Comprensivo in ITALIANO e MATEMATICA; le stesse conferme giungono dalle valutazioni dei nostri alunni nelle Scuole Secondarie di secondo grado.

Una scuola che punta a lavorare in profondità sul curricolo, cioè sull'insegnamento efficace delle discipline. Nelle giornate di scuole aperte si attiveranno quindi workshop dedicati alle discipline, con specifici laboratori di lingua italiana, matematica, scienze e inglese, anche mediante il prezioso utilizzo delle LIM (lavagne interattive multimediali), presenti in  tutte le classi delle Scuole Primarie e l'utilizzo dei tablet e delle piattaforme digitali nelle Scuole Secondarie Chiarini- De Lollis.

Le novità per il prossimo anno scolastico? Si implementano, previa totale adesione dei genitori,  le classi di Scuola Senza Zaino, con una didattica montessorina, attiva e cooperativa e spazi di apprendimento progettati con cura e si procede con la Sperimentazione delle classi bilingue, che prevede un inserimento di 5 ore settimanali di lingua inglese con docente madrelingua nelle classi prime e seconde primaria per passare a n. 10 ore nelle classi successive, su richiesta delle famiglie. Si rilanceranno le positive esperienze collegate alle pratiche LAA V (letture ad alta voce) anche in lingua inglese e in sintonia con le molteplici iniziative (letture animate, incontri con autore, laboratori di autobiografia narrativa...) della Bibiloteca "Lo Scrigno" aperta a tutti i nostri alunni. Queste esperienze didattiche di alto valore formativo per gli alunni sono presenti solo nelle nostre scuole e testimoniano la qualità e l'intensità della formazione dei docenti, che è altro punto di forza dell'Istituto.

La scuola del curricolo è poi in sintonia con le offerte collegate all'ampliamento che mirano a rinforzare e rilanciare le competenze prioritarie tra cui quelle di attenzione e concentrazione (laboratorio di Mindfulness), quelle linguistiche (laboratori di Lingua Inglese con docenti di madrelingua, laboratori di teatro), quelle logico-matematiche (laboratorio di scacchi e scientifici) e musicali (laboratori di chitarra, violino e pianoforte). Da segnalare inoltre la specificità del Corso ad indirizzo musicale della Scuola Chiarini che vanta un'Orchestra pluripremiata a livello nazionale e professori di eccellenza, tra i quali il maestro nonché direttore d'orchestra Paolo Angelucci.

Scuole aperte sempre, anche d'estate con offerte di vacanze studio all'estero coniugate con campus estivi residenziali nel Parco De Lollis per i più piccoli e campus  di inglese/sport per i più grandi.

Quindi taccuino alla mano..., tanti appuntamenti da non perdere nelle Scuole dell'Infanzia, Primarie e Secondarie del Comprensivo a partire da Domenica 10 Gennaio alla scuola Chiarini  fino a Domenica 24 Gennaio (Scuole Nolli e Sant'Andrea). Le date di ogni incontro sono consultabili sul sito www.comprensivo1chieti.it e sulla pagina Fb comprensivounochieti.

Torna su
ChietiToday è in caricamento