Cronaca

Scuolabus a singhiozzo: Chieti Solidale precisa: "La nostra azienda non gestisce il servizio"

La rettifica dell'Azienda dopo la denuncia del disservizio a Santa Barbara e al Buonconsiglio da parte del consigliere comunale Luigi Febo: "Al momento il trasporto scolastico è gestito dal Comune"

"La nostra azienda non ha in gestione il servizio di trasporto scolastico che è gestito dal Comune di Chieti. L’Ente ne ha la piena titolarità. Abbiamo dato disponibilità a gestire in toto il servizio scuolabus anche con una capacità d’investimento e di rimodernamento in grado di offrire un servizio totalmente nuovo. Al momento, però, non abbiamo avuto alcun riscontro da parte del Comune. Per questo ci dissociamo completamente da tutto ciò che può riguardare i disservizi del servizio scuolabus".

La precisazione arriva da Alfiero Corbo e Angelo Romano, rispettivamente presidente e direttore dell'azienda speciale multiservizi Chieti Solidale (nella foto) dopo la pubblicazione delle dichiarazioni del consigliere comunale di opposizione Luigi Febo relative all'interruzione del servizio scuolabus nelle zone del Buonconsiglio e di Santa Barbara, dove i genitori degli alunni hanno promosso una petizione per chiedere il rimborso. Febo, dal canto suo, ha annunciato un ordine del gorno in Consiglio per far luce sul disservizio.

Nella rettifica arrivata in redazione, Chieti Solidale, a nome del consiglio d’amministrazione, ci tiene inoltre ad informare che "l’Azienda ha interesse ad offrire servizi di qualità, con criteri oggettivi fondati su trasparenza e monitoraggio dei servizi stessi. I servizi direttamente gestiti dall’asm Chieti Solidale, sono consultabili attraverso la Carta dei Servizi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuolabus a singhiozzo: Chieti Solidale precisa: "La nostra azienda non gestisce il servizio"

ChietiToday è in caricamento