menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuola primaria di via Bosio: rimozione dell'amianto entro l'inizio dell'anno scolastico

Il Comune sta per dare il via alle procedure per la rimozione definitiva dell'amianto nel pavimento del plesso scolastico al Villaggio Celdit

Dopo aver accertato la presenza di fibre d’amianto nel pavimento, l’amministrazione comunale fa sapere che provvederà alle operazioni di bonifica alla scuola primaria di via Bosio. 

L’intervento sarà eseguito nel corso dell’estate: l’obiettivo è completare i lavori prima della riapertura delle scuole. Ad annunciarlo questa mattina è stato l’assessore ai Lavori Pubblici, Raffaele Di Felice, che con l’assessore alla Pubblica Istruzione, Giuseppe Giampietro ha incontrato una delegazione di genitori e insegnanti della scuola primaria accompagnati dal dirigente scolastico Ettore D’Orazio.

“Vogliamo risolvere la problematica in modo radicale con l’eliminazione dell’amianto – ha specificato Di Felice  - Per tale ragione, accelereremo il più possibile tutte le fasi dell’iter burocratico ed i tempi tecnici delle necessarie autorizzazioni. Riteniamo che, una volta definita la copertura finanziaria per la quale gli uffici stanno già lavorando, sarà possibile completare l’intervento in poche settimane”. Da quanto emerso dalle analisi, fortunatamente non ci sarebbero pericoli reali nella scuola poiché le fibre di amianto sono ben incapsulate in una matrice stabile e non possono diffondersi nell'ambiente a meno che il pavimento vada a deteriorarsi.

“Con il dirigente D’Orazio – ha aggiunto l’assessore Giampietro - è stato concordato che, se dovessero essere necessari gli ulteriori giorni di lavorazione dopo la data dell’11 settembre prevista per la riapertura della scuola, sarà possibile individuare una soluzione temporanea per la sistemazione degli alunni”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento