Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Palena

Perdono l'orientamento durante l'escursione in montagna: scout salvati dai carabinieri

Il gruppo, arrivato in Abruzzo da Bari, era partito da Campo di Giove, ma a Palena non è riuscito a proseguire la marcia e ha chiamato il 112

Durante un'escursione sui monti di Palena si sono persi e, non sapendo più come proseguire, hanno chiesto aiuto al 112, che ha messo in moto una catena di soccorso, regalando il lieto fine. 

Protagonisti della disavventura, nella giornata di ieri, un gruppo di scout arrivati da Bari sulle montagne abruzzesi per una gita. La comitiva, 12 ragazzi, di cui 7 minorenni fra i 16 e i 18 anni, e due guide, è partita da Campo di Giove, ma a un certo punto non è riuscita a continuare. 

Forse perché avevano perso i punti di riferimento per il sentiero, o per la scarsa visibilità, si sono trovati sull'orlo di un burrone, non sapendo più dove andare. A quel punto, hanno contattato il 112, spiegando la situazione e inviando la posizione.

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lanciano, diretti dal tenente Giuseppe Nestola, hanno coordinato i soccorsi, guidando verso la posizione inviata dagli scout i colleghi della stazione di Palena e l'unità del soccorso alpino della guardia di finanza di Roccaraso. 

Alla fine, dopo una scarpinata di circa un'ora, i soccorritori sono riusciti a raggiungere la comitiva, intorno alla mezzanotte. Nel frattempo, i carabinieri di Lanciano erano in contatto continuo con il gruppo, per accertarsi che non accadesse nulla nell'attesa dei soccorsi. 

Fortunatamente, tutto è andato per il meglio: gli scout, che erano ben equipaggiati, sono stati riportati al sicuro. A parte tanta paura, non ci sono state conseguenze, ma di certo sarà un'escursione indimenticabile. 

Soccorsi scout Palena2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perdono l'orientamento durante l'escursione in montagna: scout salvati dai carabinieri

ChietiToday è in caricamento