Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Francavilla al Mare

Scontri prima della partita Francavilla-L'Aquila: condannati due tifosi giallorossi

Un anno e otto mesi di reclusione, pena sospesa, per Lorenzo Ballone, 20 anni e Marco Savini, 30. Il difensore ha annunciato che farà ricorso. I fatti risalgono a ottobre dell'anno scorso

Condannati dal giudice monocratico del tribunale di Chieti Andrea Di Berardino a un anno e otto mesi di reclusione, pena sospesa, due tifosi del Francavilla calcio, per i tafferugli con i tifosi aquilani avvenuti prima dell'incontro del 22 ottobre dell'anno scorso, nei pressi dello stadio Valle Anzuca. Si tratta di Lorenzo Ballone, 20 anni e Marco Savini, 30. I due sono difesi dall'avvocato Goffredo Tatozzi, che ha annunciato il ricorso in appello.

Quella domenica di un anno fa, le due tifoserie vennero a contatto prima della partita lanciandosi accendini e bottigliette; vennero arrestati sette tifosi giallorossi e cinque dell'Aquila, con le accuse, formulate dal pm Giuseppe Falasca, di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni aggravate a pubblico ufficiale e lancio di materiale pericoloso in occasione di manifestazioni sportive.

Per quei fatti, nei mesi scorsi, un altro tifoso del Francavilla aveva patteggiato 10 mesi di reclusione mentre altri due, processati con il rito abbreviato, erano stati assolti.

Video: Scontri fra tifosi prima di Francavilla-L'Aquila

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontri prima della partita Francavilla-L'Aquila: condannati due tifosi giallorossi

ChietiToday è in caricamento