menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vito Moretti

Vito Moretti

La cultura abruzzese piange il professor Vito Moretti, docente universitario e scrittore

Se n'è andato a quasi 70 anni uno degli intellettuali più vivaci della nostra regione. Viveva tra Chieti e San Vito Chietino, dove era nato

L'intero Abruzzo piange la scomparsa del professor Vito Moretti, docente universitario, scrittore e poeta in italiano e vernacolo. Un intellettuale molto noto e amato, che viveva fra Chieti e San Vito Chietino, tanto che anche il sindaco Emiliano Bozzelli gli ha dedicato un commosso ricordo su Facebook: 

Ci ha appena lasciati il Prof. Vito Moretti, persona di immensa cultura e sensibilità, che ha cantato il nostro paese in versi e pagine preziosi, portandolo sempre nel cuore. Crediamo di interpretare il sentimento di tutta la cittadinanza nel tributargli un commosso saluto e nell'abbracciare i suoi familiari.

Proprio a San Vito Moretti era nato nel 1949. Con la sua attività aveva girato il mondo: Russia, Francia, Irlanda, Turchia, Stati Uniti, ma senza mai dimenticare le sue radici. 

Molto attivo nel campo della saggistica, aveva pubblicato diversi studi sulla cultura dal Settecento al Novecento, dedicandosi soprattutto alle aree del verismo e del decadentismo e a Gabriele d’Annunzio, di cui ha reso noto carteggi e scritti inediti; ha promosso numerosi convegni e seminari sulla letteratura abruzzese e nazionale, con la stampa dei relativi Atti, e ha curato l’edizione critica o la riproposta in volume di opere di vari autori.

I funerali si terranno lunedì 11 febbraio, a Chieti, nella chiesa di Sant’Anna, alle ore 10. La camera ardente è stata allestita all'ospedale clinicizzato di Chieti.

Alla moglie Lida e ai figli Masino e Ileana, le condoglianze della redazione di Chieti Today. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento