Scomparsa Renata Rapposelli, altri rilievi dei Ris dopo la segnalazione di una vicina  

Accertamenti in due fondaci e un appartamento disabitato contiguo a quello di Giuseppe e Simone Santoleri, indagati per omicidio. La pittrice di origine teatina è sparita dallo scorso 9 ottobre

Nuovo sopralluogo dei carabinieri del Ris di Roma a Giulianova, in via Galilei, dove c'è l'appartamento di Giuseppe e Simone Santoleri, rispettivamente ex marito e figlio della pittrice teatina Renata Rapposelli, 64 anni.

I due sono indagati dalla Procura di Ancona per concorso in omicidio della donna, di cui si sono perse le tracce dal 9 ottobre dopo una visita ai familiari.

I militari, che avevano perlustrato a fondo l'abitazione dei due lo scorso 3 novembre e verificato la presenza di tracce della donna, ieri hanno setacciato due fondaci e un appartamento disabitato contiguo a quello dei Santoleri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli ulteriori accertamenti sono stati disposti dalla Procura anconetana dopo la segnalazione di una vicina di casa che, durante una trasmissione televisiva, avrebbe raccontato di aver sentito, proprio il 9 ottobre, dei rumori provenienti dall'appartamento contiguo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Bimbo di 3 anni investito mentre attraversa la strada con la mamma: panico a Chieti Scalo

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento