menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scomparsa Renata Rapposelli, altri rilievi dei Ris dopo la segnalazione di una vicina  

Accertamenti in due fondaci e un appartamento disabitato contiguo a quello di Giuseppe e Simone Santoleri, indagati per omicidio. La pittrice di origine teatina è sparita dallo scorso 9 ottobre

Nuovo sopralluogo dei carabinieri del Ris di Roma a Giulianova, in via Galilei, dove c'è l'appartamento di Giuseppe e Simone Santoleri, rispettivamente ex marito e figlio della pittrice teatina Renata Rapposelli, 64 anni.

I due sono indagati dalla Procura di Ancona per concorso in omicidio della donna, di cui si sono perse le tracce dal 9 ottobre dopo una visita ai familiari.

I militari, che avevano perlustrato a fondo l'abitazione dei due lo scorso 3 novembre e verificato la presenza di tracce della donna, ieri hanno setacciato due fondaci e un appartamento disabitato contiguo a quello dei Santoleri.

Gli ulteriori accertamenti sono stati disposti dalla Procura anconetana dopo la segnalazione di una vicina di casa che, durante una trasmissione televisiva, avrebbe raccontato di aver sentito, proprio il 9 ottobre, dei rumori provenienti dall'appartamento contiguo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento