rotate-mobile
Cronaca Celenza sul Trigno

Scivola nel fiume durante una battuta di caccia a Celenza sul Trigno, 75enne elitrasportato all'ospedale di Pescara

L'uomo avrebbe riportato un trauma vertebrale, sul posto i carabinieri della locale stazione che dovranno ricostruire la dinamica dell'incidente

Sono ancora da accertare i motivi per cui ieri, 26 ottobre, un uomo di 75 anni originario di San Salvo è scivolato nel fiume Trigno restando ferito.

L'uomo si sarebbe recato da solo, di prima mattina, nelle campagne di Celenza sul Trigno per effettuare una battuta di caccia quando improvvisamente, forse a causa di una disattenzione o di un piede posizionato male, è finito nel fiume scivolando per circa un metro e mezzo. Fortunatamente quel tratto di Trigno, a causa della siccità di questo periodo, è attualmente ridotto a un rigagnolo. In seguito alla caduta l'uomo avrebbe urtato con violenza la schiena sul letto del fiume, ma non avrebbe perso conoscenza, riuscendo così ad allertare i soccorsi.

Sul luogo dell'incidente sono immediatamente giunti gli operatori sanitari del 118 che, constatato lo stato dell'uomo, hanno ritenuto opportuno allertare l'elisoccorso che ha provveduto a trasportare l'uomo all'ospedale Santo Spirito di Pescara. Il 75enne è stato quindi ricoverato nel reparto di Neurochirurgia dove i sanitari gli avrebbero diagnosticato un trauma vertebrale. Sul luogo dell'incidente si sono recati i carabinieri della locale stazione che dovranno ricostruire le cause dell'incidente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola nel fiume durante una battuta di caccia a Celenza sul Trigno, 75enne elitrasportato all'ospedale di Pescara

ChietiToday è in caricamento