Cronaca

Scippo al terminal bus di Vasto, arrestati gli autori

Un mese fa un'anziana era stata avvicinata e aggredita da un giovane che le aveva strappato di mano la borsetta. Per identificare gli autori fondamentali le immagini della videosorveglianza

VASTO - I carabinieri della stazione di Vasto, in collaborazione con quelli di Lanciano, nella giornata di sabato hanno arrestato i responsabili dello scippo avvenuto ai danni di una donna di 86 anni lo scorso 19 marzo, nei pressi del terminal bus di Vasto.

In carcere sono finiti Simone Giuseppe Rossi, 27 anni, residente a Lanciano e Roberto Marasco, 50, di origini pugliesi ma residente a Vasto. Le due ordinanze di custodia cautelare in carcere sono state emesse dal gip presso il tribunale di Vasto.

I FATTI Quel giorno l’anziana signora, che nel primo pomeriggio si trovava nei pressi del terminal, era stata avvicinata e aggredita da un giovane uomo che le aveva strappato di mano la borsetta contenente gli effetti personali e 300 euro in contanti. Lo stesso era fuggito subito dopo in auto dove lo attendeva un complice.

La donna, incolume ma in  stato confusionale, in sede di denuncia non era riuscita a fornire ai carabinieri una descrizione dell’individuo che l'aveva scippata. Tuttavia si è giunti all’individuazione dei due autori grazie soprattutto alle immagini di videosorveglianza del Comune presenti nella zona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippo al terminal bus di Vasto, arrestati gli autori

ChietiToday è in caricamento