Scippava donne con la scusa di chiedere informazioni: arrestato 55enne

Il modus operandi dell'uomo, che è stato arrestato dai carabinieri di Guardiagrele, era sempre lo stesso: scendeva da una utilitaria guidata da un complice e, con la scusa di chiedere informazioni, distraeva le sue vittime per poi derubarle

I carabinieri della stazione di Guardiagrele ieri mattina hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari a un 55enne originario di Torre Annunziata e residente a Lanciano, A.M.

L’uomo è ritenuto responsabile di due furti con strappo avvenuti nella provincia teatina a luglio. Si trova tuttora rinchiuso presso il carcere di Villa Stanazzo, a seguito dell’arresto effettuato il 9 agosto scorso per fatti analoghi.

Simile il modus operandi dell'arrestato in entrambi gli episodi: A.M.: scendeva da una utilitaria e, col pretesto di chiedere un’informazione, approfittava del  primo momento utile per derubare le sue vittime, strappando loro la collana dal collo per poi fuggire a bordo dell’auto guidata da un complice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari hanno raccolto numerosi elementi e precise descrizioni fornite dalle vittime, come la testimonianza di una donna, rimasta insospettita qualche giorno prima da un uomo che, sceso da un utilitaria, le aveva rivolto una domanda chiaramente pretestuosa, per poi allontanarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l’ora solare e guadagneremo un’ora in più di sonno

  • Traffico paralizzato in centro per l'auto dei vigili in divieto di sosta: multati dai loro colleghi

  • In provincia di Chieti 32 comuni di montagna rischiano di scomparire: arrivano contributi dalla Regione

  • Furto con scasso in una pizzeria del centro di Chieti, il titolare pubblica le foto dei ladri sui social: "Chi li riconosce?"

  • Amazon raddoppia: nuovo deposito e posti di lavoro in provincia di Chieti?

  • Coronavirus, si abbassa l'età media: positivi due tecnici del policlinico e due 40enni a Lanciano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento