Cronaca

Sciopero Vigili del Fuoco, domani la protesta in piazza Montecitorio

La Uil Pa organizza un pullman per la manifestazione. Chiedono un miglior trattamento economico e aumento del personale

Domani venerdì 15 novembre la Uil Pa Vigili del Fuoco di Chieti ha organizzato partirà in pullman alla volta di Roma per partecipare alla protesta nazionale in piazza Montecitorio.

Queste le parole del segretario Uil Pa Chieti, Donato D'Arcangelo:

La Uil ricorda alla  popolazione abruzzese che da anni la politica e il governo hanno  dimenticato i vigili del fuoco. Nonostante tutto i vigili del fuoco sono sempre in prima linea per aiutare e sacrificarsi per i cittadini in difficolta, sempre pronti per  fronteggiare  qualsiasi emergenza dai terremoti alle  alluvioni, incendi di bosco, nbcr e tanto altro

Poi un accenno agli ultimi fatti di cronaca:

tre vigili del fuoco di alessandria sono morti per esplosione di probabile natura dolosa,un capo squadra in servizio nella sede di lanciano è stato ferocemente accoltellato, altri due vigili della stessa sede sono stati malmenati, le vertenze nazionali non hanno avuto nessuna risposta, queste ultime hanno portato i sindacati confederali uil, cisl e cgil nazionale a indire protesta e scioperi come di seguito indicato.

Queste, infine, le richieste al Governo:

la rivendicazione consiste nell’adeguamento dell’indennita’ di specificita’/rischio, tutela pensionistica, miglioramento del risarcimento economico tabellare per gli infortuni e malattie dipendenti da causa di servizio, aumento del personale .

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero Vigili del Fuoco, domani la protesta in piazza Montecitorio

ChietiToday è in caricamento