Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Trasporto pubblico: sciopero di quattro ore il 1°marzo

Proclamato per giovedì 1° marzo lo sciopero generale di tutto il settore dei trasporti dai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl ed Uiltrasporti. A Chieti La Panoramica si ferma dalle 9 alle 12, mentre l'Arpa dalle 9,30 alle 13,30

Mobilitazione generale dei trasporti: con una lettera al presidente Monti i sindacati Filt Cgil, Fit Cisl ed Uiltrasporti hanno annunciato uno sciopero per giovedì 1°marzo.

Autobus e treni resteranno fermi per 4 ore durante la giornata. Nel dettaglio, Sciopero dei trasporti Roma: giovedì 1 marzo 2012: bus, tram, metro, treni a rischio
tra le 9,30 e le 13,30, saranno a rischio le corse di bus. L'
Arpa precisa che alcune corse che partono subito dopo le 13,30 potrebbero non essere garantite per via delle modalità dello sciopero. Mentre le linee urbane, gestite da La Panoramica, potrebbero non essere garantite dalle 9 alle 12 (per informazioni: 087344969 e 0871348685)

Potrebbe interessarti: http://www.romatoday.it/cronaca/sciopero-roma-giovedi-1-marzo-2012.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809
Invece il personale delle Ferrovie dello Stato resterà fermo Sciopero dei trasporti Roma: giovedì 1 marzo 2012: bus, tram, metro, treni a rischio
dalle 14 alle 18 (per maggiori informazioni www.fsnews.it o il numero verde (attivo dalle 12 del 29 febbraio) 800 892021.

Potrebbe interessarti: http://www.romatoday.it/cronaca/sciopero-roma-giovedi-1-marzo-2012.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

Stop anche all'autotrasporto, alla viabilità su strade ed autostrade, alla navigazione e  all'autonoleggio. Per i sindacati "è indispensabile una politica dei trasporti adeguata alle esigenze di sviluppo e soprattutto che siano corretti interventi sbagliati che aggravano i problemi per i cittadini, per la aziende e per i lavoratori".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico: sciopero di quattro ore il 1°marzo

ChietiToday è in caricamento