Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Lanciano

Anche a Lanciano i penalisti scioperano contro il degrado delle carceri

Su iniziativa della Camera Penale di Lanciano, al palazzo di Giustizia si terrà un incontro-dibattito dal titolo "Carceri e Diritti Umani. Lo stato della detenzione in Italia"

Oggi (22 novembre) gli avvocati i penalisti italiani si astengono da ogni attività difensiva in segno di protesta per l’attuale condizione di degrado di molti istituti penitenziari italiani e per la situazione spesso indecorosa in cui si trovano i detenuti a causa del perdurare delle condizioni di sovraffollamento delle carceri italiane

Nell’occasione, su iniziativa della Camera Penale di Lanciano, presso il palazzo di Giustizia di Lanciano-Aula Falcone e Borsellino, alle ore 11,00 si terrà un incontro-dibattito-conferenza stampa dal titolo “Carceri e Diritti Umani. Lo stato della detenzione in Italia”.

Interverranno il Presidente del Tribunale di Lanciano d.ssa Gilda Brindesi, il dott. Ciro Riviezzo, il Procuratore della Repubblica di Lanciano dott. Francesco Menditto ed il Comandante della Polizia Penitenziaria presso la Casa Circondariale di Lanciano, Commissario Nicola Pellicciaro.

LEGGI ANCHE LO SPECIALE SULLE CARCERI ITALIANE

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche a Lanciano i penalisti scioperano contro il degrado delle carceri

ChietiToday è in caricamento