Cronaca

Sciopero 15-16 dicembre, trasporto pubblico a rischio

Ancora scioperi in vista per il mese di dicembre: giovedì 15 e venerdì 16, stop al trasporto pubblico locale, con modalità variabili da città a città. Fermi anche gli aerei

Sarà un venerdì nero per chi viaggia: Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa Cisal e Fast hanno proclamato un nuovo sciopero nazionale di 24 ore per il 16 dicembre, con inizio da giovedì 15 in alcuni casi, per il ripristino dei finanziamenti al servizio pubblico locale ed al servizio ferroviario universale e per il nuovo contratto della Mobilità.

Fermi tutti i mezzi pubblici locali, con modalità differenti a seconda della città.  Nella giornata di oggi (15 diembre) in Abruzzo Sciopero trasporti autobus 15 e 16 dicembre 2011
non saranno garantiti i servizi e le corse dell'Arpa e di altri autobus extraurbani nel
le fasce orarie comprese tra le 8,30 e le 13,30 e tra le 16,30 e mezzanotte.

I mezzi della Panoramica di Chieti invece potrebbero non viaggiare dalle 9 alle 12 e dalle 15 in poi.

Dalle  21 di stasera alle 21 di domani si fermerà poi tutto il personale addetto al trasporto ferroviario. Durante l'astensione saranno garantiti i servizi minimi indispensabili nelle due fasce dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21, assieme ai treni a lunga percorrenza.

Non saranno solo gli addetti al trasporto pubblico locale a fermarsi. A rischio anche chi prende l'aereo: il Sciopero Roma 16 dicembre 2011: metro e bus a rischio
personale aeroportuale Sea e Sea handling di Linate e Malpensa sciopererà per 24 ore, gli assistenti assistenti di volo della Meridiana fly si fermeranno dalle 14 alle 18
.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero 15-16 dicembre, trasporto pubblico a rischio

ChietiToday è in caricamento