Cronaca Atessa

Sciopero bisarche: venerdì fermi tutti gli stabilimenti Fiat

Domani, venerdì 16 marzo, la Sevel di Atessa di fermerà assieme agli altri stabilimenti Fiat a causa dello sciopero delle bisarche. Intanto la Fiom chiede di posticipare l'elezione della Rsa

Domani, venerdì 16 marzo, la Sevel di Atessa di fermerà assieme agli altri stabilimentiFiat a Melfi, Pomigliano e Cassino a causa dello sciopero delle bisarche.

Intanto alla Sevel la Fiom Cgil, assieme a Fim, Uilm, Fismic e Ugl provinciali, chiede di non avviare la procedura per il rinnovo della Rsa prima di conoscere l'esito del ricorso depositato dalla Fiom al tribunale del lavoro di Lanciano proprio in merito al mancato riconoscimento della Rsa da parte dell'azienda.

Un'iniziativa che fa seguito al documento sottoscritto il 6 marzo scorso dalle segreterie nazionali delle altre organizzazioni sindacali in merito alle procedure per eleggere la Rsa-Rls (Rappresentanza Lavoratori per la Sicurezza) su tutti gli stabilimenti Fiat, quindi anche in Sevel.

"Questa richiesta - spiega Marco di Rocco della Fiom - è per favorire una larga partecipazione dei lavoratori Sevel all'elezione dei propri rappresentanti con la partecipazione di tutte le sigle sindacali presenti in stabilimento. L'esclusione o la mancata partecipazione della Fiom Cgil a questa competizione elettorale - conclude il segretario Fiom - provocherebbe uno strappo insanabile nella vita democratica dentro lo stabilimento più importante d'Abruzzo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero bisarche: venerdì fermi tutti gli stabilimenti Fiat

ChietiToday è in caricamento