Agricoltura: il 27 aprile sciopero contro taglio pensioni e indennità ridotte

I sindacati fai-cisl, flai-cgil e uila-uil annunciano uno sciopero generale di 8 ore nel settore agricolo venerdì 27 aprile per protestare cotro la riforma che penalizza i lavoratori agricoli

I lavoratori dei comparti del settore dell'agricoltura sciopereranno per 8 ore domani, venerdì 27 aprile, per protestare contro la riforma sul mercato del lavoro.

E' questa la risposta dei sindacati Fai-CISL Flai-CGIL e Uila-UIL "contro la scelta del Governo di fare cassa tagliando redditi, prestazioni e tutele alle fasce più deboli del Paese, contro la mercificazione del lavoro - si legge nel comunicato - e contro l'inerzia programmatica anche della nostra Regione che non sta producendo visibili strategie per  progetti di programmazione".

Nella proposta del Governo di riforma del lavoro vi è la scelta di estendere l'utilizzo dei “voucher” nel settore agricolo,   con tale questa norma verrebbero soppressi i diritti previdenziali ed assistenziali attualmente previsti per il lavoro stagionale in agricoltura.

Le ulteriori riduzioni previste dal Ministro del Welfare riguardano l'abolizione degli “elenchi anagrafici” che certificano legalmente la condizione contributiva previdenziale del lavoratore; la sostituzione dell'attuale indennità di disoccupazione con requisiti ridotti; il nuovo sistema di calcolo dei contributi figurativi che comporterà un taglio della prestazione pensionistica se non il mancato raggiungimento della stessa pensione.

"Nella Regione Abruzzo - spiegano i segretari dei tre sindacati -  i lavoratori occupati nel settore agricolo sono migliaia, la maggior parte  dei quali avventizi con lavoro a giornata.  Le ricadute per un intero settore economico saranno rilevanti con conseguenze devastanti sul piano sociale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La mobilitazione è rivolta ai lavoratori della Forestazione e Territorio , ai dipendenti degli Uffici Territoriali per la Biodiversità, ai lavoratori dei Consorzi di Bonifica  e a quelli delle Associazioni degli Allevatori.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una bimba abruzzese disegna il nuovo peluche venduto da Ikea

  • Negozio di abbigliamento cerca personale per imminente apertura al Megalò

  • VIDEO - Facevano acquistare alla Asl protesi a prezzo gonfiato: quattro persone arrestate e 2 medici sospesi

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutti i divieti e le restrizioni in vigore per un mese

  • Serve clienti al bancone dopo le 18: barista sanzionato dai carabinieri

  • Il Comune di Chieti procede con le assunzioni: 12 figure entro fine anno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento