Cronaca Madonna degli Angeli / Viale Gran Sasso

Scala mobile "immobile": ordinata nuova slitta per la discesa

"E' questione di giorni - conferma l'assessore ai lavori pubblici Mario Colantonio - il tempo di ricevere alcuni pezzi della componentistica già ordinati". La società responsabile conferma

E’ imminente la riattivazione completa della scala mobile che conduce al terminal in via Gran Sasso. I pendolari credevano che con la ristrutturazione della stessa, un anno fa, i disagi fossero finiti e invece la rampa in discesa della scala si è fermata subito dopo.  “Problematiche strutturali dell’impianto” comunicano dalla ATI–Ecoesse, la società concessionaria della gestione della scala.

“E’ questione di giorni – conferma l’assessore ai lavori pubblici Mario Colantonio – il tempo di ricevere alcuni pezzi della componentistica già ordinati”. Il responsabile della ditta Kone, che si occupa della sicurezza dell'impianto, in una nota tecnica datata 4 dicembre, fa sapere: “Siamo intervenuti nelle giornate di giovedì e venerdì  insieme ad un nostro collega venuto appositamente da Milano. Abbiamo regolato i sensori della scala destra entrata superiore che era ferma. L’impianto è stato riattivato e lo stiamo monitorando costantemente. Per quanto riguarda invece la scala sinistra entrata inferiore – si legge ancora -  abbiamo potuto appurare, dopo una serie di sostituzioni di pezzi e di prove varie, che la problematica riguarda le slitte o curve di carico. Abbiamo perciò provveduto a ordinare delle nuove slitte, più robuste e resistenti, che dovrebbero risolvere definitivamente il disservizio. Mi scuso ancora a nome della mia azienda per i disagi causati che Le assicuro stiamo tentando di risolvere in ogni modo con il massimo impegno”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scala mobile "immobile": ordinata nuova slitta per la discesa

ChietiToday è in caricamento