rotate-mobile
Cronaca

Sassi contro le auto alla villa comunale, danni e spavento: è caccia ai vandali [FOTO]

Il proprietario di una delle auto colpite ieri mattina si trovava all'interno del veicolo e ha subito allertato la polizia locale

Si sono 'divertiti' a lanciare sassi contro le auto in sosta sotto al belvedere della villa comunale di Chieti fino a quando, in una delle vetture, era presente il proprietario che ha cercato di fermarli. È accaduto ieri mattina presto: l'auto, parcheggiata nei pressi del muretto della villa, è rimasta danneggiata mentre fortunatamente il conducente non è stato colpito dalla pietra lanciata dai vandali.

Ma forte è stato lo spavento. L'espisodio è stato segnalato al comando della polizia municipale di Chieti che ora cercherà di risalire ai vandali: non sarà facile anche perchè, a quanto pare, le telecamere di videosrveglianza della zona non funzionano. 

Non è la prima volta che dai giardini pubblici vengono lanciati sassi e pietre verso le vetture parcheggiate. Soprattutto nelle ore meno centrali e di notte, alcune zone della villa comunale come quella del parco giochi all'incrocio con viale Nettuno divengono 'terra di nessuno' con bande di giovani che a volte bivaccano fino alle prime luci del mattino, tra alcol, schiamazzi e soprattutto gesti pericolosi per l'incolumità pubblica come quello denunciato ieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassi contro le auto alla villa comunale, danni e spavento: è caccia ai vandali [FOTO]

ChietiToday è in caricamento