Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Feste in casa, uscite serali e aperitivi fuori da Megalò: 24 sanzioni nel fine settimana a Chieti

Il bilancio dell'attività di controllo della polizia in città nell'ultimo fine settimana

La polizia di Chieti nel fine settimana ha elevato 24 sanzioni ad altrettante persone per il mancato rispetto della normativa per il contenimento dei contagi. La maggior parte dei sanzionati ha età fra i 17 e i 30 anni.

Nel dettaglio in sei sono stati sorpresi fuori casa tra le 22 e le 5 del mattino senza un giustificato motivo. Altri sei giovani, tutti residenti in altro comune della provincia, sono stati sanzionati perché trovati nel parcheggio del centro commerciale Megalò a consumare cibi e bevande in un momento conviviale.

E ancora, domenica pomeriggio, la polizia ha interrotto una festa di compleanno tra universitari in un’abitazione dove c’erano anche sei ragazzi provenienti anche da fuori comune. Altre tre persone, sempre da fuori comune, sono state sanzionate perché non avevano un giustificato motivo per trovarsi a Chieti.

“L’invito della polizia è sempre quello di rispettare le norme al fine di tutelare la salute propria e quella altrui” ricorda la Questura teatina.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feste in casa, uscite serali e aperitivi fuori da Megalò: 24 sanzioni nel fine settimana a Chieti

ChietiToday è in caricamento