menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Multati i gestori della piscina Le Gemelle di Lanciano, l'impianto resta chiuso

Sanzione di 5 mila euro nei confronti della concessionaria Wellness srl, per accertate inadempienze contrattuali sulla gestione della struttura sportiva comunale

L'impianto sportivo Le Gemelle è ancora chiuso dopo i vari problemi delle scorse settimane, fra la protesta degli istruttori per il mancato pagamento degli stipendi, il distacco, in giornate differenti, di metano, corrente e acqua, per morosità. 

Ora, la dirigenza del settore Servizi alla Persona del Comune di Lanciano l, ai sensi dell'articolo 17 della convenzione stipulata il 13 febbraio 2008, ha irrogato la sanzione pecuniaria di 5 mila euro nei confronti della concessionaria Wellness srl, che gestisce la piscina, per accertate inadempienze contrattuali sulla gestione della struttura sportiva comunale.

Sabato scorso, istruttori e utenti erano scesi in piazza per protestare contro i frequenti disservizi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento