menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Vito Chietino è il primo fra i Comuni "ricicloni"

Si classifica sul gradino più alto per la provincia di Chieti e secondo in assoluto, conquistando anche il quinto posto fra i Comuni abruzzesi con meno di 10mila abitanti. La valutazione è di Legambiente

Il Comune di San Vito Chietino trionfa fra quelli “ricicloni”. Fra i paesi con oltre 5mila abitanti, infatti, si classifica primo nella provincia di Chieti e secondo in assoluto, conquistando anche il quinto posto fra i Comuni abruzzesi con meno di 10mila abitanti.

La valutazione è di Legambiente, che tiene conto non solo dei risultati della raccolta differenziata, ma anche di ulteriori 23 parametri che concorrono all’indice di buona gestione del servizio. San Vito ottiene così il 70,7%.

Il dato riferito alla sola percentuale di raccolta differenziata per l’anno 2014 è, invece, del 71,56% (dato certificato dalla Provincia di Chieti) a fronte del 31,07% del 2012, anno in cui fu attivato il nuovo servizio di raccolta differenziata integrale.

“Questo riconoscimento – commenta l’assessore all’Ambiente Luigi Comini - premia, innanzitutto, gli sforzi dei cittadini che quotidianamente con senso civico si impegnano nel rispetto delle buone pratiche di smaltimento dei rifiuti. Speriamo, tuttavia, che la Regione Abruzzo proceda senza ulteriori ritardi ad una rivisitazione del ciclo dei rifiuti e ad un adeguamento degli impianti di smaltimento affinché l'impegno dei cittadini per la tutela dell'ambiente si traduca anche in una logica riduzione delle tariffe ora aumentate a dismisura sia per gli eccessivi costi di smaltimento che i Comuni sono costretti a sostenere che per l'applicazione delle recenti normative nazionali”.

Comuni ricicloni: la classifica nazionale

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento