Ennesimo assalto al bancomat: esplode lo sportello della Carichieti a San Vito

I ladri hanno inserito contenitori di polvere da sparo nello sportello che eroga le banconote, una tecnica già utilizzata nei mesi scorsi in zona

Nuovo colpo al bancomat nel territorio frentano. Questa notte, intorno alle 2.30, i malviventi hanno fatto saltare in aria lo sportello automatico della banca Carichieti di San Vito Chietino, in largo Olivieri, proprio al centro del paese. Il bottino è di 20mila euro. 

I residenti sono stati svegliati dal boato dell'esplosione. I ladri hanno inserito contenitori di polvere da sparo nello sportello del bancomat che eroga le banconote, una tecnica già utilizzata nei mesi scorsi in zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Indagano i carabinieri della compagnia di Ortona. Tre persone sono state viste fuggire a bordo di una Audi di colore scuro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

Torna su
ChietiToday è in caricamento