San Giovanni in Venere, pronto l’abbattimento di 29 alberi lungo il viale

"Presentano sintomi o gravi difetti che fanno ritenere che il fattore di sicurezza naturale degli stessi sia esaurito". Il taglio disposto dalla Provincia su autorizzazione della Soprintendenza

La Provincia di Chieti taglierà 29 alberi lungo il viale di San Giovanni in Venere a Fossacesia.

Lo riende noto il sindaco Enrico Di Giuseppantonio dopo una riunione con i responsabili della Provincia di Chieti sulla messa in sicurezza del viale alberato, sul quale l'ente ha competenza. In questi giorni l'area monumentale ha avuto parere favorevole della Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per le province di Chieti e Pescara che, di fatto, si autorizza l’abbattimento lungo il viale.

La Provincia di Chieti, sollecitata del sindaco di Fossacesia, era giunta a questa determinazione sulla base di una serie di indagini svolte a febbraio scorso, commissionate alla Res Agraria di Tortoreto Lido (Teramo), dalla quale erano emersi “segni, sintomi o gravi difetti che fanno ritenere che il fattore di sicurezza naturale degli stessi sia esaurito e che dunque, per ragioni di sicurezza, vanno abbattute“.

Adesso l'ente si appresta a procedere al taglio e, al contempo, alla ripiantumazione di nuove piante lungo il viale. Inoltre, dovranno essere sottoposti a trattamenti altre 205 esemplari di alberi che necessitano di potature e cure.

“Dopo anni di sollecitazioni, siamo a una svolta importante – affermano il sindaco Di Giuseppantonio e l’assessore Petragnani -. Non è da oggi che la nostra Amministrazione, affiancata spesso nella sua azione dai Padri Passionisti, custodi dell’Abbazia, e da Associazioni, chiede interventi urgenti per mettere in sicurezza il viale, che è fondamentale per l’accesso a San Giovanni in Venere. Abbiamo dovuto far fronte a varie emergenze causate dalla caduta di alberi per il maltempo e solo per mera fortuna non si sono registrate gravi conseguenze a persone e cose. Per questi motivi ringraziamo la Provincia per aver dato seguito alle nostre istanze".

Di Giuseppantonio in questi giorni ha incontrato il presidente della Regione Marco Marsilio per sottoporgli un progetto da 4 milioni di euro per per la sistemazione dei marciapiedi del viale, per agevolare l’accesso all’Abbazia.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Megalò arriva il colosso irlandese Primark

  • L'Abruzzo torna in zona arancione da domenica

  • Focolaio dopo l'uccisione del maiale: a Pizzoferrato salgono a 71 i positivi

  • Esce dal negozio con le scarpe nuove ai piedi, dopo aver messo le vecchie nella scatola: denunciato

  • Allerta meteo della Protezione civile: nevicate fino a quote collinari

  • Colpisce alla testa il fratello che viene ricoverato in prognosi riservata

Torna su
ChietiToday è in caricamento