Cronaca San Giovanni Teatino

San Giovanni Teatino zona rossa, l'amarezza del sindaco Marinucci

Su ordinanza del presidente della Regione, il Comune di San Giovanni Teatino da mezzanotte è in zona rossa. Il sindaco autorizza le uscite per comprovate esigenze di lavoro, chiusi i parchi cittadini

Da mezzanotte San Giovanni Teatino è zona rossa, assieme ai comuni di Atessa e Tocco da Casauria, per effetto di un’ordinanza del presidente della Regione Abruzzo.

Fino al 13 febbraio sarà vietato entrare e uscire dal Comune ai confini tra Chieti (sorvegliata speciale assieme a Francavilla per via dell’innalzamento dell’indice Rt) e Pescara. 179 casi attivi a San Giovanni Teatino, su una popolazione di 13.943 abitanti, con una prevalenza pari ad 1,28% Rt, sette classi delle scuole sono in quarantena.

Il sindaco Luciano Marinucci è amareggiato: “Tornare in zona rossa dopo i tanti sacrifici, soprattutto da parte delle attività commerciali, mi lascia nello sconforto. Purtroppo è una decisione del comitato tecnico scientifico che il governatore non ha potuto non tenere in considerazione”. Per il primo cittadino avrebbe avuto più senso fare un lockdown generalizzato.

Sulla base dell’interpretazione del primo punto dell’ordinanza regionale, il sindaco di San Giovanni Teatino si è assunto la responsabilità di autorizzare gli ingressi e le uscite dal Comune per comprovate esigenze di lavoro, tramite autocertificazione, inviando apposita comunicazione anche al presidente Marsilio. Inoltre, per evitare il più possibile la trasmissione del contagio, Marinucci ha disposto la chiusura dei parchi cittadini. 

Da lunedì 8 febbraio riprenderà lo screening di massa nel Centro Anziani di Via Garibaldi, dalle ore 9 alle ore 12.30 e dalle ore 15 alle ore 18.30. 

Ieri, intanto, su 441 tamponi sono risultati 6 positivi, di cui  3 che risiedono a San Giovanni Teatino e 3 che lavorano sul territorio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni Teatino zona rossa, l'amarezza del sindaco Marinucci

ChietiToday è in caricamento