Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca San Giovanni Teatino

San Giovanni Teatino, trovati resti umani a pochi metri dal fiume

A notare lo scheletro sono stati alcuni ragazzi, che hanno lanciato l’allarme. Trovato un portafogli con all’interno un documento

Resti di ossa umane sono state ritrovate nel tardo pomeriggio a Sambuceto in una zona tra via Aterno e il fiume Pescara dove sorge l’ex poligono di tiro. A notare lo scheletro sono stati alcuni ragazzi, che hanno lanciato l’allarme.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Chieti agli ordini del maggiore Massimo Capobianco che hanno effettuato i rilievi sulle ossa e i vigili del fuoco con un mezzo fuoristrada dotato di sistema di illuminazione dall'alto.

Nei pressi dei resti ossei è stato ritrovato un portafogli contenente il documento di identità di un uomo di Ortona del quale però non era stata denunciata la scomparsa.

I resti sono stati repertati e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria nell’Istituto di Medicina legale dell’università d’Annunzio per gli esami di natura medico legale.

Decisive ora saranno le testimonianze dei familiari dell'uomo, già contattati dalle forze dell'ordine, e il successivo esame del Dna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni Teatino, trovati resti umani a pochi metri dal fiume

ChietiToday è in caricamento