Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca San Giovanni Teatino

Differenziata e risparmio Co2: vincono San Giovanni Teatino e Ortona

Il dato, relativo al 2011, evidenzia la migliore performance nel centro sud per chili di anidride carbonica pro-capite risparmiata, mentre la raccolta differenziata si attesta al 67%

È stata consegnata a Roma, nella sede di Legambiente, l’attestazione di “Comune riciclone” per il 2012 al Comune di San Giovanni Teatino: il riconoscimento, attribuito per il livello di raccolta differenziata e per i dati relativi al risparmio di anidride carbonica

San Giovanni Teatino è l’unico Comune abruzzese insieme a Ortona, ad essere  nella classifica delle città con una popolazione superiore ai 10 mila abitanti.

I dati che hanno permesso la conferma del titolo già vinto in diverse occasioni dalla città sono i seguenti: raccolta differenziata al 67%, indice di buona gestione 34,63 e soprattutto 215,2 chili di anidride carbonica pro-capite risparmiati, il dato più alto di tutta la classifica dell’area centro sud.


“Dall’incontro di Roma – ha spiegato il consigliere delegato, Gabriella Federico – è emerso che i grandi risultati in materia di riciclo sono ottenuti dai Comuni con una popolazione fortemente motivata e responsabilizzata, per questo l’amministrazione intende migliorare l’obiettivo di un territorio così complesso come il nostro lavorando in futuro non solo sulla quantità ma soprattutto sulla qualità del rifiuto riciclato. In tale direzione vanno sia il nuovo regolamento sul conferimento dei rifiuti, in via di definizione, sia la campagna di sensibilizzazione che a partire del prossimo autunno introdurrà il monomateriale (alluminio e vetro). Tutta la cittadinanza sarà coinvolta in questo processo di intensificazione che porterà a grandi risultati”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Differenziata e risparmio Co2: vincono San Giovanni Teatino e Ortona

ChietiToday è in caricamento