menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A San Giovanni Teatino apre uno sportello antiviolenza

Il sindaco ha firmato il protocollo per il progetto Medea. Sarà l'associazione "Cuore Nazionale" Abruzzo a gestire il servizio

Nel Comune di San Giovanni Teatino apre lo sportello antiviolenza gestito dall'associazione "Cuore Nazionale" Abruzzo. Il sindaco Luciano Marinucci e il presidente Francesco Longobardi hanno sottoscritto il protocollo d'intesa per l'attivazione.

Lo aportello antiviolenza ha la finalità di rendere un servizio di informazione sui fenomeni di violenza in generale (di genere, stalking, bullismo, mobbing..) e di ascolto ed orientamento all'assistenza e al trattamento. Realizzerà inoltre interventi per diffondere la conoscenza di fenomeni di violenza e attività di prevenzione. In particolare il progetto Medea realizza: lo sportello di ascolto/stalking/mobbing e disagio lavorativo/bullismo/crisi, l'istituzione di laboratori informativi nelle scuole, la promozione di incontri ed eventi di sensibilizzazione, informazione e condivisione. Il programma prevede: screening d'ingresso, consulenza legale, una/due sedute settimanali, una seduta di gruppo al mese, laboratori di art&therapy.

"E' il primo sportello antiviolenza che Cuore Nazionale attiva in provincia di Chieti. - ha spiegato il presidente Longobardi - Sarà un fondamentale baluardo per contrastare il fenomeno e, soprattutto, contribuire a rompere il muro di omertà che accompagna la violenza di genere e il bullismo".

Il team dell'associazione "Cuore Nazionale" Abruzzo è composto da avvocato penalista, avvocato civilista, avvocato giuslavorista, criminologo, medici, psicologi e assistenti sociali. Referenze del progetto è la dottoressa Tiziana Di Gregorio.

Lo sportello, al secondo piano del Palazzo di città, sarà aperto tutti i venerdì mattina dalle 9.30 alle 12.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento