menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Istituita la consulta per la sicurezza stradale a San Giovanni Teatino

Un organismo di confronto, discussione e proposta, in collaborazione con le associazioni e le diverse forze sociali del territorio, sui problemi legati alla sicurezza stradale, la valutazione di soluzioni, di interventi migliorativi e l'individuazione dei canali di finanziamento, pubblici e privati, per realizzarli

Il Comune di San Giovanni Teatino ha redatto il piano locale della sicurezza stradale, previsto dalla legge numero 144 del 1999, e ha istituito con delibera del consiglio comunale dello scorso 7 dicembre, all'istituzione della consulta comunale per al Sicurezza stradale e relativo Regolamento.

"Questo organismo - spiega il Sindaco Luciano Marinucci - rappresenta la sede permanente di confronto, discussione e proposta, in collaborazione con le associazioni e le diverse forze sociali del territorio, sui problemi legati alla sicurezza stradale, la valutazione di soluzioni, di interventi migliorativi e l'individuazione dei canali di finanziamento, pubblici e privati, per realizzarli".

La consulta è composta da sette membri di diritto: il sindaco Luciano Marinucci, il responsabile del settore Lavori pubblici tecnico manutentivo architetto Assunta Di Tullio, il responsabile del settore Affari Generali e Servizi della Persona dottor Massimiliano Spadaccini, il comandante della polizia locale Lorenzo Di Pompo, il dirigente scolastico dell'istituto comprensivo Galilei Mirella Orlandi, il comandante dei carabinieri di San Giovanni Teatino Luigi Sicignano e un rappresentante della Asl 2.

In questi giorni è stato pubblicato sul sito del Comune il Regolamento per la Consulta comunale per la Sicurezza Stradale e il modulo di domanda per chi voglia partecipare in qualità di componente  aggiunto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento