menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Giovanni Teatino celebra la "giornata internazionale della Croce Rossa"

Ieri una delegazione di volontarie ha consegnato al sindaco la bandiera che verrà esposta per una settimana in Comune

La delegazione dell'Unità territoriale di San Giovanni Teatino ha consegnato al sindaco Luciano Marinucci la Bandiera della Croce Rossa Italiana. Nel pomeriggio di ieri tre volontarie della Croce Rossa sono state ricevute a Palazzo di Città per descrivere le attività sul territorio comunale e illustrare gli obiettivi della "Giornata Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa".

"Oggi in tutto il mondo - hanno spiegato le volontarie - viene ricordata la nascita di Jean Henry Dunant che, più di 150 anni fa, ebbe la grande idea di fondare un unico emblema in grado di operare secondo i Principi fondamentali di umanità, imparzialità, neutralità, indipendenza, volontarietà, unità e universalità. Gli eventi della Giornata Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa rappresentano l'opportunità per conoscere per conoscere a fondo le attività e  contorni di una missione che, per i volontari CRI, rimane sempre la stessa: essere presenti ovunque e per chiunque".


Il comune di San Giovanni Teatino ha aderito all'iniziativa di esporre la bandiera della Croce Rossa fuori dal palazzo comunale per un'intera settimana, da oggi fino al 15 maggio.

 "La croce rossa italiana, grazie ai suoi volontari instancabili - ha dichiarato il sindaco Marinucci - svolge un’attività sociale che è esemplare e insostituibile: tutta la cittadinanza le è grata e deve supportarla in ogni modo possibile”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento