San Buono, rifiuti della Provinciale stoccati abusivamente: due denunce

Nell'area, in cui è in itinere il progetto per la realizzazione di un impianto a biomasse, erano stoccati abusivamente cumuli di terre e rocce da scavo provenienti dai lavori della S.P. 184 Fondovalle Treste

Il  Corpo Forestale ha sequestrato nel comune di San Buono un’area in cui erano stoccati abusivamente cumuli di terre e rocce da scavo provenienti dai lavori della S.P. 184 Fondovalle Treste. Due persone sono state denunciate.

I responsabili sono stati individuati dal Comando Stazione di Gissi e denunciati. Tra i rifiuti speciali rinvenuti: 87 cumuli di terre e rocce da scavo, miste a pezzi di asfalto, frammenti di cemento e parti di ceppaie di piante estirpate, provenienti dai lavori di sistemazione e adeguamento della Provinciale  184. I rifiuti erano abusivamente depositati in località Sodere a San Buono, all’interno di un sito in cui è in progetto la realizzazione di un impianto a biomasse.

Gli agenti della Forestale hanno riscontrato il mancato rispetto dei requisiti normativi previsti per il riutilizzo delle terre e rocce da scavo: il sito di destinazione dei materiali non era stato preventivamente dichiarato dalla ditta produttrice all’Arta e le terre e rocce da scavo depositate contenevano materiali estranei, quali pezzi di asfalto, frammenti di cemento e legname, non sottoposti a caratterizzazione.

L’area di stoccaggio dei rifiuti è stata sottoposta a sequestro preventivo, convalidato dal Gip del Tribunale di Vasto. I denunciati sono il titolare di una impresa di costruzione/demolizione stradale e il proprietario dei terreni agricoli interessati dallo stoccaggio: dovranno rispondere del reato di illecita gestione di rifiuti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Si apre una nuova voragine: stop ai mezzi pesanti, si viaggia in un solo senso di marcia

  • Cronaca

    15enne aggredito dal suo cane mentre lo porta dal veterinario, finisce in ospedale

  • Politica

    Scacco di Forza Italia al sindaco: "Non votiamo le delibere fino alle dimissioni dell'assessore Di Biase"

  • Cronaca

    Riescono a entrare nell'azienda di carni e rubano un migliaio di prosciutti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel giorno del Giro: scontro con un'auto, morto un motociclista

  • Muore a 59 anni nello scontro della sua moto contro un'auto: ecco chi era la vittima

  • Scossa di terremoto nel chietino all'alba

  • Si è laureato a Chieti il primo abruzzese insignito del premio per cardiologi under 40

  • Muore sul raccordo autostradale di ritorno da un viaggio con la famiglia

  • Fondo Valle Alento, disposti i prossimi controlli elettronici alla velocità

Torna su
ChietiToday è in caricamento