Salvata una tartaruga in spiaggia: aveva un amo in bocca

Era stata ritrovata questa mattina a Casalbordino lido. Ora si trova al Centro recupero cetacei

Una tartaruga 'Caretta Caretta' con un grosso amo conficcato in bocca è stata ritrovata viva questa mattina sulla spiaggia di Casalbordino. La segnalazione è giunta da un cittadino che ha richiesto l'intervento dei volontari del Gruppo comunale della Protezione civile di Vasto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immediatamente è stato contattato il veterinario in servizio di Prevenzione e Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche della Asl 2 Abruzzo, per un primo esame sulle condizioni della testuggine che è stata quindi trasferita per le cure del caso al Centro Recupero Cetacei Onlus di Pescara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Cosa non lavare mai in lavastoviglie, per stoviglie sempre perfette: l’elenco

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi in Abruzzo: ci sono 78 nuovi casi

  • È scomparso ad Arielli il "poeta agricoltore" Tommaso Stella

Torna su
ChietiToday è in caricamento