menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva la meritata pensione dopo una vita in servizio al Comune

Si tratta di Giovanna Bulsei, Maria Concetta Marocchi, Danilo Speziale, Bruno Quarta, Maria Domenica Di Croce, Gioconda Rocchio, Rosetta D’Ortona, Carlo Proietto, Virgilio Capitanio, Remo Pietrangeli, Antonietta Ciaschetti, Rita Melideo, Luciano Cerritelli, Vera Di Lullo

Il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, questa mattina, con gli assessori e il personale comunale, ha salutato i dipendenti posti in quiescenza: si tratta di Giovanna Bulsei, Maria Concetta Marocchi, Danilo Speziale, Bruno Quarta, Maria Domenica Di Croce, Gioconda Rocchio, Rosetta D’Ortona, Carlo Proietto, Virgilio Capitanio, Remo Pietrangeli, Antonietta Ciaschetti, Rita Melideo, Luciano Cerritelli, Vera Di Lullo. Tutti hanno ricevuto un omaggio da parte del Comune di Chieti.

Ringraziandoli a nome dell’amministrazione Comunale per l’impegno profuso nel corso della carriera lavorativa, il sindaco ha espresso la propria riconoscenza per il servizio reso ai cittadini: "Con questo piccolo gesto – ha detto il sindaco – desidero augurare a voi tutti, che siete stati un punto di riferimento per l’ente, di trascorrere questi giorni di festa circondati dall’affetto delle persone a cui volete bene, ringraziandovi ancora per quanto avete fatto per l’intera comunità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento