menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Maltattack 2018 in piazza San Giustino

Maltattack 2018 in piazza San Giustino

Piazza San Giustino non è agibile: salta Maltattack

L’edizione 2019 in programma per l’11 maggio, festa del patrono, è stata rinviata a data da definire e comunque dopo la messa in sicurezza della piazza, come fanno sapere gli organizzatori

Brutte notizie per i giovani e per gli amanti del divertimento. L’edizione 2019 di Maltattack, in programma per le festività del Santo Patrono di Chieti, è saltata.

Lo hanno comunicato poco fa, con grande rammarico, gli organizzatori. La data di quest’anno, prevista per l’11 maggio in piazza San Giustino, dove la festa aveva traslocato dopo essere diventata uno degli eventi di richiamo di giovani di tutto il circondario, è stata annullata proprio a causa dei problemi legati alla non completa agibilità della piazza principale.

 “Purtroppo – spiegano gli organizzatori dell'associazione Ga - dopo alcuni sopralluoghi effettuati con gli organi preposti in materia, piazza San Giustino risulta al giorno d'oggi inagibile in alcuni punti ed inadeguata per un evento come Maltattack, a causa dei cantieri aperti e bloccati che ivi insistono da alcuni mesi e dei temporanei scavi archeologici. Un’incerta o parziale sistemazione non consente la fattibilità di un evento secondo i criteri richiesti dalla legge e comporterebbe eventuali costi aggiuntivi in materia di sicurezza. A questo va aggiunta la riduzione del supporto del Comune, la cui disponibilità, pur se preziosa e apprezzabile in un momento di difficoltà finanziarie, non risulta tuttavia sufficiente a garantire le spese logistiche di base che richiede l’evento Maltattack. Purtroppo, una comunicazione a questo proposito, ci è pervenuta solo in questi ultimi giorni, troppo tardi per poter trovare strade alternative per il reperimento dei fondi necessari per organizzare l’evento”.

E  dunque chi desiderava rivedere la città animata come poche volte a maggio dovrà pazientare: l’edizione 2019 è rinviata a data da definire e, comunque,

“successiva alla messa in sicurezza di piazza, all’assicurazione formale di un supporto logistico adeguato alla manifestazione e all'augurio di un supporto economico anche da parte di nuovi sostenitori”

fanno sapere ancora gli organizzatori ringraziando la consigliera comunale Maura Micomonaco e i diversi sostenitori che anche stavolta si erano proposti per continuare a garantire il loro supporto e assicurando di non voler rinunciare a un evento-simbolo della città.

Maltattack 2018: una serata da tutto esaurito sul colle

Non è la prima volta che un evento cittadino salta, lasciando tanti dubbi e l’amaro in bocca agli organizzatori in primis, ma anche ai tanti che amano veder vivere e vivere la città. Annullato Maltattack in piazza San Giustino, a questo punto ci si chiede se e dove ci sarà un qualche festeggiamento in onore del Santo Patrono a maggio.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento