Cronaca

Sabato 1 ottobre la X edizione di “Invito a palazzo”

La Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti e la Fondazione Carichieti aderiscono a Invito a Palazzo, iniziativa promossa dall’ABI per far conoscere il patrimonio architettonico e artistico delle banche italiane

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Per un’intera giornata gli spazi dell’ottavo piano della Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti di Via Colonnetta, 24, normalmente chiusi al pubblico perché luoghi di lavoro, saranno aperti, dalle 10.00 alle 19.00 di sabato 1 ottobre, per permettere la visita ai cittadini, agli appassionati e ai turisti che vorranno per un giorno ammirare, accompagnati da guide, parte del suggestivo patrimonio artistico che la banca conserva e valorizza.

Per l’occasione, CariChieti SpA, unica banca in Abruzzo aderente a “Invito a Palazzo 2011”, inaugura la Mostra “I Mondi di Spoltore”: saranno esposti per la prima volta al pubblico negli uffici della Direzione Generale della CariChieti SpA, ben 190 dipinti di Federico Spoltore (Lanciano/CH, 1902 – 1988) appartenenti alla vasta collezione d’arte che la banca ha costituito negli anni. La mostra, ad ingresso gratuito, offre una visione unitaria delle diverse fasi artistiche del pittore abruzzese del ‘900: dal primo periodo nel quale si affermò come apprezzato ritrattista a quello successivo al 1950, caratterizzato dall’astrattismo e dal simbolismo.

Anche la Fondazione Carichieti partecipa all’iniziativa culturale di sabato 1 ottobre, con l’antologica dedicata al fotografo Pepi Merisio (Caravaggio/BG, 1931) “L’Abruzzo nell’Italia di ieri”. In occasione del decennale dell’evento promosso dall’ABI, in via straordinaria l’orario della mostra, allestita già da luglio nelle sale del neo restaurato palazzo barocco di Corso Marrucino 121 che ospita il Museo Palazzo de’ Mayo, sarà prolungato dalle 10.00 alle 19.00, e saranno possibili visite guidate.

L’apertura dei palazzi rappresenta un momento di forte relazione con il territorio e la grande considerazione data alla manifestazione dalla Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti e dalla Fondazione Carichieti è indicativa della volontà di mettere in comunicazione il grande pubblico con il patrimonio artistico e culturale che gli istituti di credito conservano e valorizzano, e attestare, come auspicato da Giuseppe Mussari, Presidente dell’ABI, il ruolo delle banche quali attori primari nella promozione e valorizzazione dei beni culturali.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sabato 1 ottobre la X edizione di “Invito a palazzo”

ChietiToday è in caricamento