Cronaca Santa Filomena / Via Liri

Lettori: S. Filomena-Brecciarola-Casalincontrada nuove pattumiere d'Abruzzo?

A ridosso della discarica Casoni la situazione è già molto disagiata, qui, alcuni giorni l'odore nauseabondo opprime i cittadini dell'area urbana circostante. Per la lettrice l'idea di potenziare l'impianto Casoni per assorbire i rifiuti di Pescara appare inaccettabile

L'attuale situazione nelle aree urbane a ridosso della discarica Casoni appare già molto disagiata. In un raggio di almeno 1 chilometro e oltre dall'impianto si avverte, in particolare giornate ventose, un odore nauseabondo che infesta l'aria.

Oltre a questo c'è da dire che da quanto c'è la discarica il traffico è aumentato di molto lungo via Liri, una strada che percorre il centro abitato e che fino a qualche anno fa risultava poco traffcata ed idonea al traffico che sopportava, ma che oggi risulta sicuramente inadeguata a sopportare ogni giorno innumerevoli Tir che vanno su e giù generando traffico e smog in grande quantità.

L'idea di potenziare l'impianto Casoni al fine di assorbire i rifiuti di Pescara appare inaccettabile in un contesto già di fatto sofferente. I cittadini sperano che l'amministrazione riveda questa sua posizione e che non faccia di Chieti ed in particolare dell'area Santa Filomena - Brecciarola - Casalincontrada la pattumiera d'Abruzzo con degli inevitabili danni ambientali e di salute dei cittadini.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettori: S. Filomena-Brecciarola-Casalincontrada nuove pattumiere d'Abruzzo?

ChietiToday è in caricamento