Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Lanciano

"Occhi di gatto" a Lanciano: ladre rubano 2000 euro a un'esercente

Una di loro ha finto malore mentre le altre due complici hanno rubato il ricco bottino dal portafogli della commessa di un negozio di prodotti per parrucchieri, in corso Roma. Non è la prima volta che le truffatrici agiscono indisturbate a Lanciano e dintorni

Occhi di gatto a Lanciano. Non bastavano la neve e i disagi che il maltempo sta causando in questi giorni. Ora in città ci si mettono anche i ladri e i truffatori. E' accaduto in corso Roma, dove tre donne hanno messo in atto il classico "furto con destrezza" dopo essere entrate in un esercizio commerciale. Il bottino è succoso: 1.900 euro.

Questi i fatti: ieri mattina (2 febbraio) all'interno del locale (un negozio che vende prodotti per parrucchieri ed estetiste) hanno fatto il loro ingresso tre donne eleganti e ben vestite, dunque insospettabili. Dietro la cassa, in quel momento, si trovava una ragazza. Le donne avevano sicuramente studiato con cura il colpo, in quanto hanno approfittato dell'assenza del titolare. L'esercente, figlia del proprietario, doveva effettuare alcuni pagamenti per della merce in arrivo, e quindi custodiva 1.900 euro liquidi in borsa.

Una delle tre donne era incinta (o per lo meno si è finta tale) e a un certo punto, dicendo di sentirsi male, ha distratto la giovane, mentre le altre due le hanno aperto il borsello e hanno rapidamente preso i soldi che erano contenuti nel portamonete. Le tre ladre sono state senza dubbio molto abili: da vere professioniste, infatti, hanno raggirato la povera negoziante fingendo che una di loro avesse avuto un malore mentre stava vedendo alcune spazzole per capelli.

Non è la prima volta che queste truffatrici agiscono indisturbate: un episodio con le stesse dinamiche si è verificato nei giorni scorsi in una Parafarmacia del centro, vicino alle Poste. L'invito ai cittadini è dunque quello di stare attenti e tenere gli occhi ben aperti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Occhi di gatto" a Lanciano: ladre rubano 2000 euro a un'esercente

ChietiToday è in caricamento