rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Rocca San Giovanni

Pescatore vittima del furto delle reti al porticciolo di Vallevò, l'appello: "Aiutiamolo a ritrovare il suo strumento di lavoro"

L'amministrazione del sindaco Caravaggio chiede ai concittadini di rivolgersi agli uffici comunali o alle forze di polizia qualora abbiano notizie utili

Gli hanno rubato il suo strumento di lavoro, le reti da pesca con cui svolge la sua attività di pescatore. È accaduto nella notte fra venerdì e sabato al porticciolo di Vallevò, a Rocca San Giovanni. 

E l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Fabio Caravaggio ha lanciato un appello a tutti i concittadini, chiedendo a chiunque abbia notizie utili o informaizoni su quanto accaduto di contattare gli uffici comunali o le forze di polizia, per riuscire ad aiutare la vittima del furto.

"L'amministrazione comunale - dice il sindaco - esprime la sua vicinanza e solidarietà alla vittima e a tutti i diportisti e pescatori del luogo, oltre alla ferma condanna di questo atto vile ed inqualificabile. Assicura e si impegna alla massima collaborazione con gli organi inquirenti che stanno svolgendo le opportune indagini per ricostruire l'accaduto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescatore vittima del furto delle reti al porticciolo di Vallevò, l'appello: "Aiutiamolo a ritrovare il suo strumento di lavoro"

ChietiToday è in caricamento