Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Vasto

Vasto, rubate le ostie nella chiesa di San Giovanni Bosco

Durante la celebrazione della messa il parroco ha aperto il tabernacolo e lo ha trovato vuoto. Dei fatti è stato informato l'arcivescovo. Si teme che le ostie possano essere state usate per le messe nere

Una pisside contente ostie consacrate è stata rubata nella chiesa di San Giovanni Bosco ai Salesiani a Vasto. Ieri sera (23 novembre) il parroco, don Edoardo Falcione, mentre celebrava la messa, al momento della liturgia eucaristica ha aperto il tabernacolo e lo ha trovato vuoto.

Facile intuire che la pisside, dallo scarso valore economico, sia stata presa per usare le ostie consacrate per qualche tipo di 'cerimonià o 'messa nera'. Dell'episodio sono stati informati il vescovo, monsignor Bruno Forte e i carabinieri che stanno indagando sull'episodio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasto, rubate le ostie nella chiesa di San Giovanni Bosco

ChietiToday è in caricamento