rotate-mobile
Cronaca Vasto

Distraggono 76enne a spasso e gli sfilano il portafoglio: arrestate due rom

Lo hanno distratto per qualche secondo permettendo loro di infilargli la mano nella giacca e impossessarsi del suo portafogli. L'episodio in centro a Vasto

Distraggono un pensionato e gli sfilano dalla tasca della giacca il portafogli con all’interno 200 euro. E’ successo ieri mattina in pochi attimi nel centro di Vasto.

Un anziano di 76 anni che passeggiava lungo corso Mazzini è stato avvicinato da due rom di Foggia, una 20enne con precedenti specifici e una 23enne incensurata che, con una banale scusa e la richiesta di qualche spicciolo, lo hanno distratto per qualche secondo permettendo loro di infilargli la mano nella giacca e impossessarsi del suo portafogli. Subito dopo, a passo svelto, si sono allontanate. L’anziano, resosi conto dell’accaduto quando ormai era troppo tardi per fermarle, ha subito chiamato il 112 fornendo una descrizione dettagliata delle giovani. Una gazzella del Nucleo Radiomobile che si trovava a transitare nel centro cittadino è riuscita in breve a rintracciare le due 20enni che nel frattempo di erano già disfatte del portafogli e avevano speso parte del  denaro rubato.

Le due hanno trascorso la notte nelle camere di sicurezza della caserma e saranno processate con rito direttissimo questa mattina. Il portafoglio è stato ritrovato e riconsegnato all’anziano con i relativi documenti, assieme alla restante somma non spesa dalle due.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distraggono 76enne a spasso e gli sfilano il portafoglio: arrestate due rom

ChietiToday è in caricamento